piantagione di cannabis indoor

Piantare marijuana durante l'inverno

Coltivare cannabis in inverno può essere difficile per diversi motivi, come la mancanza di luce solare o le basse temperature. L'intervallo di temperatura ideale per le piante di cannabis è compreso tra i 18 e i 25 gradi Cº durante il giorno, temperature che è difficile raggiungere durante l'inverno a Barcellona, per esempio.

Se volete coltivare in inverno, per cominciare vi consigliamo di utilizzare un vaso, in quanto offre un certo isolamento e comodità. Possono essere collocati in una buca scavata nel terreno. In questo modo, i vasi rimarranno asciutti anche durante i temporali. 

Anche se è possibile coltivare la cannabis durante l'inverno, se volete ottenere buoni raccolti, la strada da percorrere è quella dell'indoor. Non solo si riduce il rischio di sprecare semi o cloni, ma la coltivazione indoor è anche un ottimo modo per provare nuove tecniche e sperimentare, il che vi renderà dei coltivatori migliori.

fiocco di neve

Semi di cannabis per la semina invernale

Quando si coltiva cannabis indoor, si possono usare semi femminizzati. Questi semi producono piante forti e femminili con fiori densi. Al contrario, i semi normali producono un numero uguale di piante maschio e femmina. Eliminando la metà dei semi normali, ridurrete drasticamente la probabilità di dover eliminare una pianta maschio.

Se siete alla ricerca di varietà di cannabis che producano rese elevate e abbiano un gusto e un aroma piacevoli, vi consigliamo la Blueberry. Questa pianta ha un sapore paradisiaco e produce da tre a sei once di cannabis per metro quadro e cresce bene anche in vaso. I semi di Blueberry sono un'ottima scelta per i principianti. Queste piante sono facili da coltivare, producono rese elevate e hanno un eccellente rapporto calice-foglia. È anche una buona scelta per il trattamento del dolore e sta diventando sempre più popolare tra gli intenditori di marijuana. La sua potenza la rende una delle varietà più popolari sul mercato.

Conclusione

Per raccogliere cannabis in inverno, è necessario tenerla in un luogo caldo e asciutto. Dovete controllare regolarmente i livelli d'acqua delle vostre piante ed evitare di annaffiarle troppo. Durante l'inverno, le piante di cannabis hanno bisogno di un minimo di otto ore di luce solare al giorno per raggiungere la fase di fioritura. Dopo la fase di fioritura, è necessario monitorare il loro stato nutrizionale. Se i livelli di queste sostanze nutritive sono bassi, la pianta può stressarsi e perdere il suo colore verde.

Lascia un commento

it_ITIT