La connessione tra la cannabis e un effetto sensoriale amplificato ha portato le persone a usarla per migliorare le loro esperienze sessuali. Sebbene il rapporto con la cannabis sia soggettivo e vari da persona a persona, per alcuni il rilassamento può migliorare i sentimenti di intimità e permettere di concentrarsi sul momento piuttosto che su altre cose irrilevanti. Sulla base dei soli rapporti empirici, potrebbero esserci diversi modi in cui la cannabis può avere un impatto positivo sulla nostra esperienza sessuale.

Rilassamento e riduzione dello stress:

Quando una persona si sente rilassata, con l'ansia che abbandona la mente e il corpo, può trovare più facile lasciar andare le inibizioni ed entrare in uno stato di calma durante i momenti di intimità. La riduzione dei livelli di stress può favorire un legame più profondo con il partner e migliorare la fiducia emotiva e fisica.

Sensazioni intensificate:

I cannabinoidi sono noti per aumentare la percezione del tatto, del gusto e del suono. Questa maggiore sensibilità può portare a un incontro più piacevole e coinvolgente, e una maggiore consapevolezza del partner può contribuire a riscoprire le esperienze e a raggiungere un climax sessuale più soddisfacente.

Aumento della sensualità e dell'intimità:

Lo stato d'animo indotto dal THC e da altri cannabinoidi può far sentire straordinari anche i momenti più ordinari. Impegnarsi in attività fisiche ma anche mentali, come massaggi, conversazioni intime o l'esplorazione di nuove sensazioni, può sembrare ancora più speciale con l'uso di marijuana e favorire un legame più profondo tra i partner.

Mindfulness e consapevolezza del momento presente:

Alcune varietà di cannabis sono note per aumentare la capacità di concentrazione. Questo, a sua volta, aumenta la consapevolezza del presente, permettendo alle persone di immergersi completamente e di cogliere ogni dettaglio dell'esperienza sessuale. Essendo più attenti alle proprie sensazioni, gli individui possono sperimentare o scoprire una connessione più profonda con il proprio corpo e con il partner.

Comunicazione ed esplorazione:

La proprietà disinibitoria della cannabis può portare a una maggiore apertura tra i partner e a una migliore comunicazione. Sappiamo tutti quanto possa essere cruciale la comunicazione in uno spazio sessuale e quanto sia importante che le persone si sentano a proprio agio nell'esprimere i propri desideri e le proprie fantasie. L'uso della cannabis per ottenere un maggiore legame e creare uno spazio sicuro o un canale di comunicazione può sviluppare una migliore comprensione dei bisogni della coppia.

In passato, non era così comune per le coppie fare uso di cannabis nell'intimità. Forse ha sempre avuto una certa popolarità tra le coppie più giovani, ma c'erano ancora molte persone che esitavano a provarla, in parte a causa della sua illegalità, ma anche per lo stigma e i pregiudizi che la circondavano.

Fortunatamente, ultimamente tutto questo sta cambiando e in una città come Barcellona, dove non è illegale consumare cannabis nell'intimità della propria casa o in un'associazione di cannabis o in un club di erba, la portata del consumo di marijuana si è estesa a persone che altrimenti non l'avrebbero mai provata.

Come per qualsiasi sostanza o attività, è essenziale essere ben informati e prendere decisioni consapevoli sull'inserimento della cannabis nelle esperienze sessuali. Ecco perché su questo blog offriamo informazioni e articoli basati sulla ricerca per illuminarvi sulle proprietà e sugli usi corretti della marijuana. In definitiva, se qualcuno non ha mai fatto uso di cannabis prima d'ora, non fa mai male discuterne con un professionista della salute, soprattutto se sta assumendo qualsiasi tipo di farmaco.





Lascia un commento

it_ITIT